Gino Strada e i 20 anni di Emergency: «Operazione Seconda Chance»

seguiteci sulla pagina Facebook Voglia di libertà       «Sono un uomo fortunato. Mi piace il mio lavoro, è quello che ho sempre voluto fare e, a Kabul come a Khartum, mi sveglio contento di andare in ospedale. Anche se poi devo vincere la nausea, la rabbia, la voglia di girarmi da un’altra parte quando vedo sul tavolo operatorio un bambino … Continue reading